Cosa sono Azioni, ETF e Indici [GUIDA]

Azioni - Strumenti finanziari

Azioni, ETF e Indici: guida ai principali strumenti finanziari

In questa guida dedicata ai principali strumenti finanziari, andiamo a vedere cosa sono le azioni, gli ETF e gli indici. Ma cosa sono gli strumenti finanziari? Partiamo dalla loro definizione. Gli strumenti finanziari sono prodotti finanziari, e quindi tutte le forme di investimento di natura finanziaria, effettuate per un ritorno economico.

Cosa sono le Azioni?

Le azioni sono titoli che rappresentano una quota di capitale di una società, che decide di quotarsi in Borsa. In pratica, chi possiede un’azione diventa proprietario di una fetta della società che la emessa. Più azioni avrai in carico, maggiore sarà la tua proprietà.

Come funzionano le azioni? Esempio

Facciamo un esempio concreto per capire come funzionano le azioni.

L’azienda Paolo S.p.A. vende prodotti biologici per una valore di 20 milioni di €. I proprietari decidono di ottenere del capitale per espandersi a livello mondiale. Scelgono, quindi, di vendere una parte della loro società quotandosi in Borsa ed emettendo azioni a 4€ l’una.

Tu, investitore, pensi che Paolo S.p.A. venda ottimi prodotti e abbia un’ottima prospettiva di crescita futura. Decidi, quindi, di investire 1.000€ per una totale di 250 azioni (1000/4).

Dopo un paio di mesi la società continua ad espandere il suo business e ad espandersi. Il prezzo delle azioni sale da 4 a 5€. Al tempo stesso, aumenta anche il valore del tuo investimento, che passa da 1.000€ a 1.250 (250*5).

A questo punto puoi scegliere se venderle e portarti a casa un profitto o mantenerle a mercato con la speranza che il valore della società possa crescere ulteriormente.

Caratteristiche delle azioni

In breve, le azioni:

  • sono di semplice applicazione;
  • non hanno scadenza;
  • possono offrire introiti passivi grazie ai dividendi;
  • possono offrire elevati rendimenti.

Cosa sono gli Indici

Gli indici sono un gruppo di azioni appartenenti allo stesso settore con caratteristiche comuni. Di conseguenza, se il prezzo delle azioni appartenenti all’indice sale, anche l’indice salirà. Al contrario, in caso di un ribasso del prezzo, il valore dell’indice diminuirà.

I principali indici sui mercati finanziari sono:

Nasdaq 100

Il Nasdaq 100 è un paniere di 100 azioni quotate nel mercato azionario americano, composto principalmente da società tecnologiche, biotecnologie e commercio all’ingrosso. All’interno troviamo titoli come Facebook, Apple, Google e Amazon.

DOW JONES 30

Il Dow Jones 30 è l’indice più famoso di New York. Rappresenta le 30 principali società USA. Non legato ad alcun settore specifico, al suo interno troviamo azioni come Microsoft, Coca Cola e Disney.

Standard & Poor’s 500 (S&P 500)

Lo Standard & Poor’s 500, anche noto come S&P 500, è l’indice più importante del nord America e rappresenta le 500 aziende più capitalizzate. Al suo interno troviamo differenti settori tra i quali energetici, finanziari, automobilistici, tecnologici e industriali.

DAX 30

Il DAX 30 rappresenta l’indice delle 30 società tedesche a maggior capitalizzazione. In quanto indice di performance, si utilizza per rispecchiare l’andamento del Paese. I settori di riferimento sono prevalentemente finanziari, assicurativi, automobilistici e servizi industriali.

FTSE MIB

Il FTSE MIB, precedentemente noto come MIB 40, è il più importante indice di riferimento della Borsa Italiana. Spesso si utilizza come benchmark e altri strumenti italiani. Fanno parte del FTSE MIB Stellantis, Enel e Campari.

Cosa sono gli ETF

Non potendo comprare direttamente l’indice possiamo avvalerci di strumenti che replicano il loro andamento come ETF, future e opzioni. Gli ETF, acronimo di Exchange Traded Fund, sono fondi a basse commissioni di gestione, negoziati in Borsa come le tradizionali azioni.

Gli ETF, si caratterizzano per il fatto di avere un’unico obiettivo quello di replicare fedelmente l’andamento, e quindi il rendimento, di indici azionari, obbligazionari e materie prime.

Tra gli ETF più famosi spicca QQQ, che replica l’andamento del Nasdaq 100.

Vediamo alcune caratteristiche degli ETF.

  1. Funzionano come le azioni.
  2. Non hanno scadenza.
  3. Possono fornire degli introiti passivi grazie ai dividendi.
  4. Sono indicati per piani di accumulo e investimenti di lungo periodo.

Scopri di più nel video qui sotto!

engage

Get the coolest tips and tricks today

This ebook will change everything you ever thought about relationships and attachment. Find the secret to connecting better and faster
Prova tutti i Corsi di Trading!
Inserisci l'indirizzo email per accedere ai nostri Corsi di Trading GRATUITI.

Compilando questo modulo accetti i nostri Termini e Condizioni e la nostra Privacy Policy.